Persone

La capacità dei mastri falegnami, la caparbietà dei titolari, il comparto tecnico

Ognuno di noi ha un suo carattere nella vita come sul lavoro, porta con sé le sue caratteristiche, le condivide, le asseconda e le utilizza quando occorre.

La capacità dei maestri falegnami che sanno ricercare i legni più adatti, sanno calcolare le dimensioni dei singoli pezzi da tagliare, sanno forgiare il legno fino a creare e realizzare un progetto finito. Capacità tecniche e di precisione ma anche fantasia, creatività e gusto sono le caratteristiche più forti ma l’artigiano è prima di tutto chi sa usare gli attrezzi tradizionali: la sega circolare, la raspa, la pialla, il segaccio; solo dopo, può integrare la sua creazione con la conoscenza delle macchine automatiche e di quelle a controllo numerico.

La caparbietà di Maurizio, il titolare che da ragazzo ha iniziato a lavorare dallo zio falegname e a realizzare mobili per le barche occupandosi sia del lavoro che della parte commerciale ed iniziando, così, ad assaporare tutte le fasi del lavoro e del processo di lavorazione. Nel 2002 insieme a Giuseppe suo collega ed amico fidato, decide di aprire una società, la Mobil Line. Da quel giorno con tenacia e ottimismo Maurizio e Giuseppe sono cresciuti senza mai mollare anche nei periodi più duri.

La qualità del prodotto finito: oggi la Mobil Line si occupa di tutte le fasi, dalla progettazione al semilavorato, al taglio, alla realizzazione e alla montatura del lavoro. La precisione della progettazione; l’efficienza del reparto tecnico.

Questa azienda funziona perché è strutturata in modo da seguire tutto il processo di lavorazione, caratterizzandolo fin da subito e coordinandolo in modo da affrontare e risolvere qualunque problematica.Ed infine l’ottimismo di tutti, il desiderio di crescere, di espandersi concretamente e diventare sempre più grandi.

“Qui la gente entra fischiando la mattina ed esce la sera con il sorriso”